avventure-banner

107 centimetri: sono queste le dimensioni del culo più bello del Brasile. Quest’anno appartengono a Daiane Macedo, la brasiliana originaria di Goias, vincitrice di miss Bumbum 2013 lo scorso 14 novembre.

Si tratta del concorso che ogni anno si tiene nella città di San Paolo, per nominare il lato B più bello del paese carioca.

Lo sapete, cari amici maschietti, il Brasile è famoso non solo per il calcio ma anche per le brasiliane ed in particolare, per il loro lato B, e questo è assolutamente da non perdere.

Eh sì perché si sa agli uomini adorano le rotondità femminili, ma in particolare in una donna guardano il sedere. Infatti esso condiziona molto il modo di camminare e in generale ci dice molto sulla sensualità che emana una donna. Un culo abbondante e sodo infonde all’uomo un’immagine di passione, voluttà, erotismo. Conferisce alla donna una camminata sexy, una linea sinuosa e molto femminile. Inconsciamente una donna con forme generose poi è associata alla partner ideale per procreare e questo quindi è associato alla maternità e all’idea della continuità della specie.

Ma veniamo alla nostra bella brasiliana.

Daiane Macedo ha sbaragliato una concorrenza spietata di ben 27 ragazze altrettanto sexy, che tuttavia nulla hanno potuto contro il suo sedere, alto, sodo e bello, proprio come è nella tradizione brasiliana.

La vincitrice del concorso, che oltre ad essere modella, studia anche Economia e Commercio all’università, ammette però che il suo punto forte non è naturale al 100%. Dopo essere stata eletta infatti ha dichiarato che pur avendo sempre avuto un sedere grande e prosperoso, ha dato però una ritoccatina nel tempo con qualche liposuzione, per renderlo più tondo.

Qualcuno ha già malignato sul fatto che si sia rifatta. Altri la difendono sostenendo che sia comunque bellissima.

Voi che ne pensate?

donne-sposate-banner