Roberta e il Gigolo a Roma

Questa è la storia di Roberta e la sua esperienza con un gigolo a Roma.

Finalmente per Roberta era arrivato il tanto desiderato periodo delle vacanze estive.
Aveva atteso con impazienza questo periodo per tutto l’anno, e ora che fra pochi giorni sarebbe finalmente potuta partire non stava più nella pelle.
Per la prima volta nella sua vita sarebbe andata a Roma, e avrebbe potuto visitare e osservare con i suoi occhi tutte quelle meraviglie che fino ad allora aveva potuto guardare solamente sui libri.

roberta gigolo a roma


La valigia era pronta, tutto era stato deciso, e il biglietto per questa fantastica avventura era già da un po’ sulla scrivania di Roberta
Roberta però sapeva che mancava qualcosa, ma non riusciva a capire quale potesse essere questa mancanza che nella sua testa non le permetteva di sentirsi realmente pronta questo viaggio.
Fu allora che un fulmine a ciel sereno balenò all’improvviso nei suoi pensieri.
Questa vacanza era stata programmata con Marco ovvero il suo ex fidanzato, ma purtroppo negli ultimi periodi le cose fra loro erano drasticamente peggiorate, e quindi i due avevano deciso di comune accordo di lasciarsi prima di poter fare questo bellissimo viaggio d’amore insieme.
Roberta quindi si rese conto che avrebbe fatto il viaggio tanto desiderato, ma non avrebbe avuto nessuno con cui condividere questi fantastici momenti.

sexy gigolo a roma


Tutte le sue amiche erano impegnate, e comunque in cuor suo, Roberta desiderava avere al suo fianco una compagnia maschile che in qualche modo sapesse valorizzare le sue caratteristiche di donna, ma al tempo stesso potesse offrirle la sua spalla sia nei momenti più belli che in quelli malinconici.
Fu allora che le venne in mente un gigolò che la sua amica Patrizia le aveva consigliato, e decise di visitare il sito da lei indicato per verificare quanto la sua amica le avesse detto.
Il gigolò in questione rispondeva al nome di Kris, e non appena Roberta apri il sito web si sentì svenire per la bellezza dell’uomo che occupava gran parte della prima pagina.
Moro, avvenente, dallo sguardo seducente e penetrante stava lì in posa a guardare colei che non sapeva se contattarlo o meno.
Kris era di una bellezza ineguagliabile paragonabile a quella degli antichi dei greci, e soprattutto aveva un fisico da far girare la testa ad ogni donna presente sulla faccia della terra.
Lesse un po’ tutte le recensioni che le altre donne avevano lasciato sul conto di Kris, e si convinse a contattarlo.
Lui rispose subito e dopo un breve dialogo decise di fissare un piccolo appuntamento con Roberta, in modo da potersi conoscere e capire se effettivamente lei fosse disposta ad ingaggiarlo per questo fantomatico viaggio alle porte della città eterna.

L’incontro con il gigolo a Roma

L’ indomani i due si incontrano per prendere un caffè in un antico bar in centro a Milano, e Roberta fu letteralmente fulminata dall’attrazione che Kris riusciva ad emanare anche con un semplice gesto.
Dopo qualche breve chiacchiera e lo scambio di qualche informazione preziosa, i due decisero di ufficializzare il loro rapporto, e Kris accettò di accompagnare Roberta in questo piccolo viaggio di una settimana a Roma.
Si misero d’accordo sulle tariffe e Kris tranquillizzò Roberta, dicendole che avrebbe fatto di tutto per renderle questa vacanza il più piacevole possibile, e si sarebbe impegnato al fine di offrirle un supporto amichevole qualora lei ne sentisse l’esigenza.
Le disse anche che qualora lui avesse preso qualche iniziativa e lei non sarebbe stata propensa a ciò, avrebbe potuto tranquillamente tirarsi indietro senza alcun timore, in quanto il suo scopo era quello di assecondarla e appagarla il più possibile, e si sarebbe limitato a fare ciò che lei gradiva.

gigolo a roma kris gigolo


Arrivò Il tanto desiderato giorno della partenza, e i due si trovarono alla stazione dove presero il treno diretto a Roma Fiumicino. Fu un viaggio molto intenso durante il quale i due scambiarono parecchie parole e scoprirono molto l’uno dell’altra. Una volta arrivati a Roma presero un taxi, e si diressero alla volta dell’hotel che Roberta aveva prenotato a suo nome.
Era un hotel molto lussuoso, e Roberta non aveva certamente badato a spese per l’occasione.
La stanza era molto bene arredata, e il panorama su cui si affacciava il balcone della loro camera emanava tutto il fascino che solo Roma è in grado di trasmettere.
I giorni della vacanza trascorsero piacevolmente all’insegna di gite fuori porta e code davanti ai musei e ai posti più noti della città, ma Roberta e Kris riuscirono a ritagliarsi moltissimi momenti per loro, durante i quali si dedicarono a cenette romantiche, passeggiate incantevoli e qualche coccola sulle panchine al tramonto, dove sotto quelle speciali sfumature, Roma diventava ancora più bella.

Kris gigolo a Roma


Kris con la sua natura da galantuomo, riuscì a far sentire bella e importante Roberta nonostante il suo passato molto triste, e la portò a riscoprire le sue doti nascoste di donna, porgendole il suo aiuto nonostante tutte le difficoltà che la via presentava.
Grazie a lui Roberta riuscì a recuperare la fiducia in se stessa, e si godette quella vacanza tra le braccia di un uomo passionale e generoso che fece davvero di tutto per renderla felice.
Ancora oggi Roberta è una delle clienti più fedeli di Kris Gigolo, e a chiunque chieda informazioni sul suo conto, lei risponde dicendo di non aver mai conosciuto un uomo che possa competere con Kris sotto ogni punto di vista.

2020-11-05T15:46:32+01:00

Leave A Comment

10 − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.