Ecco il tuo culino che vorrei – A FORMA DI PESCA

La parte superiore del culo è rotondo, così come il fondo, assumendo la forma rotonda, caratteristica. Le cime delle natiche sono tonde e così fanno la parte inferiore delle guance del sedere.

Caratteristica fondante di questa classe è la simmetria perfetta di tutti e due i lati del culo, che, se sodi, rendono il lato B in questione simile a una pesca, appunto.

 

Nella maggior parte dei casi , questi culi separano nettamente la coscia, la schiena e il fondoschiena in modo da poter facilmente individuare esattamente la parte dedicata al culo.

Questo sedere tondo è l’ eccellenza nei tipi di culo. Quando una donna ha questo tipo di culo, se si alza verso l’alto, si può chiaramente vedere il suo sedere a forma di una palla da pallavolo.

In genere questo tipo di fondoschiena è una caratteristica delle donne dell’Europa, in stato fisico attivo.


Ecco il tuo culino che vorrei – A FORMA DI PERA

Il lato B a pera presenta delle curve più morbide, sembrando un pò come il frutto della pera. Si tratta della tipologia che più insidia la pesca nel concetto di perfezione, ed è sfoderato da donne divine come ad esempio Sofia Vergara o Jennifer Lopez, donne giunoniche ma con tutte le forme al posto giusto.



Ecco il tuo culino che vorrei – BUCHERELLATO/ UN PO’ GRANDE

Il lato B di queste donne presenta dei leggeri buchi oppure piccole imperfezioni, ma gli amanti di questo tipo di culo considerano più “naturale” e più elettrizzante.

Ne è un esempio il culo di Kim Kardashian



Ecco il tuo culino che vorrei – SUDAMERICANO A FORMA DI PESCA

La parte superiore del culo è rotondo, così come il fondo, assumendo la forma rotonda, caratteristica. Le cime delle natiche sono tonde e così fanno la parte inferiore delle guance del sedere.

Caratteristica di questa classe è la simmetria perfetta di tutti e due i lati del culo.

Un esempio di questo tipo di culo è quello di Rihanna, la popstar.



Ecco il tuo culino che vorrei – SUDAMERICANO MA UN PO’ ALLUNGATO

Il lato B sudamericano si presenta un pò allungato, a forma di pera. Presenta delle curve più morbide, leggermente più allungato rispetto al tipico culo piccolo.

Si tratta della tipologia che più insidia il culo piccolo nel concetto di perfezione, ma con tutte le forme al posto giusto.



Ecco il tuo culino che vorrei – BOOTY o GHETTO BOOTY

Il culo è enorme e rotondo e non si riesce a credere alle sue dimensioni. Questi culi sanno mantenere la loro forma, non importa quanto grande siano.



Ecco il tuo culino che vorrei – ASIATICO A FORMA DI PESCA

La parte superiore del culo è rotondo, così come il fondo, assumendo la forma rotonda, caratteristica della perfezione.

Caratteristica fondante di questa classe è la simmetria perfetta di tutti e due i lati del culo, che, se sodi, rendono il lato B in questione simile a una pesca, appunto.

Nella maggior parte dei casi , questi culi separano nettamente la coscia, la schiena e il fondoschiena in modo da poter facilmente individuare esattamente la parte dedicata al culo.

Questo sedere tondo è l’ eccellenza nei tipi di culo.


Ecco il tuo culino che vorrei – ASIATICO E UN PO’ ALLUNGATO

Il lato B a pera presenta delle curve più morbide, leggermente più allungato.

Si tratta della tipologia che più insidia il culo piccolo nel concetto di perfezione, e i gusti degli uomini si dividono su questo aspetto.



Ecco il tuo culino che vorrei – ASIATICO BOOTY, GRANDE

Il culo è enorme e rotondo. Questi culi sanno mantenere la loro forma, non importa quanto grande siano.