scopata-garantita


Cari amanti dei culi fantastici oggi ci scrive Franca. Un racconto nuovo da parte di una donna passionale! Se amate non solo i culi ma anche i piedini sexy allora oggi ci saranno belle sorprese per voi.

sega con i piedi (1)

Definirmi bella sarebbe troppo sinceramente, sono una donna normale e lo sono sempre stata. Forse passando per un posto nessuno pensa di me che io sia una donna mozzafiato ma c’è una parte del mio corpo che ha sempre attirato l’attenzione degli uomini: i miei piedini.

Inutile dire che tanti uomini dopo avermi conosciuta mi hanno sempre detto che fantasticavano su una sega con i piedi, con le calze che indosso quasi sempre. Credo di avere un bel piedino affusolato, almeno fino a qualche hanno era così, le caviglie snelle e proporzionate, delle belle gambe che tengo in forma con questa nobile arte della sega con i piedi, le unghie sempre curate perché sono un vero e proprio biglietto da visita.

Solo qualche anno fa ho scoperto la pratica di un footjob. Benché lo facessi da tempo mai però avrei pensato che così tante persone, uomini e donne, adorassero i piedini. Sono diventata abbastanza vanitosa devo ammettere! Riuscire a soddisfare le pratiche altrui con una parte del corpo che anche personalmente si apprezza è fantastico.

Un viaggio erotico, la scoperta della sega con i piedi

Un ricordo indimenticabile. Ero in viaggio, partivo per l’estate in Sicilia dopo aver finalmente trovato lavoro. Le mie amiche erano già lì ed io invece, a causa del lavoro, ero costretta a prendere da sola il treno per poterle raggiungere. Ero sola nella cabina, con un prendisole bianco che lasciava intravedere qualcosa ed un paio di sandali turchesi in pelle. Era una giornata calda ed essendo sola decisi di stendere le gambe sul sedile di fronte. Ho finito per addormentarmi.

Dopo un tempo imprecisato mi svegliai e mi accorsi di questo vichingo barbuto che mi fissava i piedi. Mi strinsi nelle spalle, gli chiesi scusa per quel gesto credendo fosse infastidito dalla mia “cafonaggine” e misi di nuovo i miei piedini smaltati giù. L’uomo invece mi sorrise e con un inglese non proprio perfetto mi disse che avevo dei piedini molto belli. Io arrossì.

Il viaggio era lungo ed un po di compagnia ci voleva. Era un uomo finlandese, un medico in vacanza, che stava scoprendo l’Italia viaggiando da solo in treno ed autostop ed era veramente affascinante. Durante tutto il tragitto notavo come mi guardava i piedi e ad un certo punto mi chiese esplicitamente di poterli vedere da vicino e toccare. Un po stranita, credendo per chissà quale motivo medico, gli porsi il mio piedino sinistro che inizio a toccare con delicatezza. Mi toccava con una maestria tale che poco dopo mi iniziai ad eccitare e sentivo le mie mutandine bagnarsi.

Avevo voglia di sesso, immediatamente, ed anche lui. Cercai il suo uccello con la punta dei piedi e sfiorai il suo membro duro che tirò fuori in un baleno. Non portava mutande il vichingo ed aveva un bell’uccellone in tiro.

La mia prima sega con i piedi

Finalmente sguainato questo bel bastone succoso istintivamente inizio ad accarezzarlo con i miei piedini inesperti. Non mi potevo certo definire la regina della sega con i piedi ma stavo facendo il mio. Con le dita passavo sul frenulo, il filetto, poi tutta l’asta. Lo sentivo gemere eccitato e continuai pizzicandolo leggermente per poi afferrarlo con entrambi i piedi in una morsa passionale.

Non smetteva di guardarli, come se fossero una droga potente e bellissima. Iniziai una sega con i piedi che alternava movimenti veloci e lenti. Volevo farlo durare in eterno. Sentivo, con le palme dei piedi, la sua cappella dura pulsare e mi scappò un sorriso nel saper che un uomo mi trovava così attraente. Sfioravo le palle grandi e pelose, usavo tutti i piedini dalla punta delle dita ai talloni finchè il possente vichingo non eruttò tutto il suo seme caldo sui miei piedini. Poi utilizzò quello sperma per farmi un massaggio e quando terminò mi scattò una polaroid che forse conserva ancora.

Fu la mia prima sega con i piedi e ancora oggi mi eccita pensare che grazie a lui ho scoperto una delle mie passioni.

Pensi di avere un bel culo? Dimostracelo !

Inviaci il tuo culo a questo link oppure dalla pagina Facebook!

tua-moglie
2018-10-20T11:50:12+00:00

Leave A Comment

20 − sedici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.